I Templari

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I Templari

Messaggio  Sebastiano il Dom Nov 09, 2008 2:20 am

Esoterismo degli ordini monastico-cavallereschi...

_________________

http://sebastianobrocchi.googlepages.com
avatar
Sebastiano
Admin

Maschile Numero di messaggi : 434
Età : 30
Data d'iscrizione : 07.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://sebastianobrocchi.googlepages.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Templari

Messaggio  Sebastiano il Lun Nov 10, 2008 2:51 am

Very Happy Ecco un mio articolo sul misterioso Baphomet o Bafometto dei Templari:

È amaramente nota la fine dei Cavalieri Templari. Una fine che ha spesso accomunato, nella storia, i moti rivoluzionari ed i loro autori, e mi riferisco in particolar modo a quanti, in passato, cercarono di cambiare non tanto le condizioni di vita, la politica o le tecnologie, quanto piuttosto il pensiero di una civiltà. I Templari, e con ciò non mi riferisco necessariamente ad ogni membro dell’Ordine, furono sicuramente rivoluzionari per il loro tempo, pur senza promuovere valori nuovi od originali. I valori nuovi ed originali non esistono e non sono mai esistiti: idee eterne si ripresentano a noi sempre sotto nuove e differenti forme. Ma tornando ai Cavalieri del Tempio di Gerusalemme, essi riuscirono a recuperare o perlomeno a manifestare nella loro epoca, il pensiero, la “forma mentis”, di quei gruppi che da sempre cercano delle verità più sottili rispetto alla grande massa dei fedeli di qualsivoglia dottrina. Nel caso particolare, i Poveri Cavalieri di Cristo cercarono e scoprirono alcune verità sul Cristianesimo (e non solo) che evidentemente ed ineluttabilmente li divisero dal resto della Cristianità fino ad un punto di non ritorno.
Sinceramente non credo (e anzi ho molti elementi che mi inducono a constatare il contrario) che i Templari furono “ingiustamente” accusati dall’Inquisizione di aver apportato delle sostanziali modifiche alla loro orientazione religiosa e liturgica. Mi riferisco, oltre al supposto rinnegamento di certi dogmi, simboli e rituali del credo vigente, all’adozione di nuove figure cultuali, fra cui il tristemente celebre “Baphomet”.
(leggi il resto dell'articolo: http://sebastianobrocchi.googlepages.com/ilbaphomet:study: )

_________________

http://sebastianobrocchi.googlepages.com
avatar
Sebastiano
Admin

Maschile Numero di messaggi : 434
Età : 30
Data d'iscrizione : 07.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://sebastianobrocchi.googlepages.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum